Il 60% dei laziali è consapevole del rischio fake news



Il tema della comunicazione, dell’informazione e delle fake news durante la pandemia, relativamente al Lazio, sono al centro del rapporto “Fake news e sfiducia, il ruolo delle
associazioni consumeristiche per la ripartenza”, promosso dall’Unione Generale Consumatori (Ugcons), presentato a Palazzo Wedekind a Roma. Sei cittadini laziali su dieci dichiarano di conoscere il significato del termine “fake news”,
sfe/abr/gtr/