Le ragazze non piangono, ultimi ciak per il film di Andrea Zuliani

Le ragazze non piangono

Dopo aver presentato il progetto durante la XVI Festa del cinema di Roma, sono terminate in Trentino le ultime riprese del film “Le ragazze non piangono”, road movie diretto da Andrea Zuliani che firma anche il soggetto e la sceneggiatura insieme a Francesca Scanu.

 

Le riprese del film sono durate cinque settimane e si sono svolte nel Lazio (una settimana), in Basilicata (tre settimane) e, appunto, in Trentino (una settimana) nel suggestivo set naturale dell’Altopiano della Paganella – dal Lago di Molveno a Fai della Paganella passando per Andalo e Cavedago – con il sostegno di Trentino Film CommissionTrentino MarketingApt Dolomiti Paganella e Adler Hotel Wellness & Spa di Andalo.

 

Prodotto da Giovanni Amico per TwisterFilmMarco Luca Cattaneo & Valentina Quarantini per Rain Dog’s con Showlab e con il sostegno di MIBACT e Rai Cinema, “Le ragazze non piangono” vede nel cast Emma Benini, Anastasia Doaga, Matteo Martari, Max Mazzotta, Yuri Casagrande Conti e Irene Maiorino.

Le ragazze non piangono

 

SINOSSI

 

Ele ha 19 anni e sta per affrontare l’esame di maturità, ma riesce a pensare solo al vecchio camper del padre, abbandonato in garage da quando lui è morto. Ora sua madre vuole darlo via, e lei non può sopportarlo. Mia di anni ne ha 21 e fa le pulizie nella scuola che Ele frequenta.  Il suo fidanzato, spacciatore, ha tra le mani un affare che potrebbe dare una svolta alle loro vite. Mia ed Ele si incontrano per caso, diventano complici fumando di nascosto nella scala antincendio della scuola e i loro mondi così lontani inspiegabilmente collidono. Così quando Ele si ritrova a scappare in camper il giorno dell’orale per impedire che sua madre lo venda, ci trova nascosta Mia. A un certo punto del viaggio, Ele pensa quasi di essersi innamorata di Mia. E la meta sarà più grande e importante di quella stabilita, un luogo dell’anima in cui non sarebbero mai giunte l’una senza l’altra.