La femminilità di Elena Cianni vista da Marco Garofalo

Gli scatti del fotografo Marco Garofalo all’influencer Elena Cianni raccontano una bellezza intensa ed espressiva

 

 

 

 

 

 

Bentrovato Marco, cosa hai voluto raccontare attraverso le foto scattate ad Elena?

Con questo editoriale ad Elena Cianni ho voluto rappresentare nel modo più semplice le caratteristiche delle varie sfaccettature femminili e caratteriali di Elena, dopo il primo incontro conoscitivo sono riuscito a carpire le sue varie personalità che variano dalla donna strong determinata alla donna semplice dolce e romantica. Ho voluto giocare con vari mood e location per valorizzare al meglio le sue sfaccettature femminili e valorizzare i suoi mille volti espressivi.

 

Ciao Elena, come è nata la tua collaborazione artistica con il fotografo Marco Garofalo?

Su Instagram. Avevo visto delle sue foto che mi avevano particolarmente colpito, mi servivano degli scatti in studio (un nuovo book) da proporre per dei nuovi lavori. Gli ho scritto e abbiamo organizzato lo shooting. Ci siamo subito capiti e trovati molto bene entrambi , e poi da lì sono nati diversi progetti.

Qual è lo scatto che più ti rappresenta?

Questo. È molto semplice sembra quasi uno scatto rubato e mi rappresenta tantissimo, con un’aria sognatrice e con la testa un po’ tra le nuvole. Praticamente io.

Avete in progetto altri lavori insieme?

Si ne avevamo e ne abbiamo diversi ma a causa del Covid è stato tutto rimandato. Appena si potrà ripartiremo con tutti i nostri progetti.

Molti non hanno dimenticato la tua partecipazione due anni fa a Temptation Island, ricevi ancora messaggi di affetto dal pubblico del programma?

Si nonostante sia cresciuta molto con i follower anche dopo il programma ricevo moltissimi messaggi carinissimi da chi ha iniziato a seguirmi proprio da Temptation.

Senti e frequenti ancora qualcuno dei tuoi compagni di questa avventura televisiva?

Questa è una delle cose più belle che mi ha lasciato questa esperienza, ho un bellissimo legame in particolare con Vanessa Cinelli e Federica Mazza, ci sentiamo e vedevamo tutti i giorni ( Covid permettendo). Comunque sono rimasta in ottimi rapporti anche con alcuni dei fidanzati e con la maggior parte delle ragazze “single” che erano con me, purtroppo abitando in regioni diverse è un po’ complicato vederci ma appena riusciamo ci organizziamo per stare insieme.

È un’esperienza che col senno di poi rifaresti?

Assolutamente sì, mi è servita molto. Come ho sempre detto venivo da un brutto periodo della mia vita, una relazione morbosa e turbolenta che mi aveva profondamente destabilizzato. Da lì, da quelle amicizie e da tutte le persone che mi vogliono bene e sono presenti nella mia vita sono riuscita a ripartire.

 

Su Instagram sei seguitissima. Quanti di quello stesso pubblico oggi ti seguono ancora sui social?

Sinceramente non saprei darti un numero neanche indicativo ma credo che chi abbiamo iniziato a seguirmi dal programma mi segue ancora.

 

 

Com’è cambiata la tua comunicazione digitale con l’ avvento di Covid -19?

Diciamo che il mondo di Instagram pre covid l’ho vissuto davvero poco, fino a un anno e mezzo fa pubblicavo tipo 2 volte l’anno.

Quali consigli potresti dare agli aspiranti influencer?

Ho ancora tanta strada da fare ma dal mio piccolo posso dire sicuramente rimanere se stessi e non clonarsi, quello che più piace e viene apprezzato è la semplicità, la vita nella sua realtà con i suoi problemi e le sue gioie.

Ti vedremo ancora in televisione?

Spero di sì! C’erano alcuni progetti prima del covid, ma sono stati momentaneamente bloccati. Comunque per portarmi avanti e tirar fuori qualcosa di positivo da questa situazione che stiamo vivendo ho deciso di iniziare un corso di recitazione online.

C’è un’esperienza tv che sogni di fare?

Ne ho molte, come ho detto prima sono una sognatrice e mi piace farlo sempre in grande! Il cinema sicuramente è quello a cui ambisco di più!

Erika Ciancio

Erika Ciancio, giornalista iscritta all’Ordine del Lazio. Inizia la sua carriera presso giornali nazionali di cronaca e politica, specializzandosi nei rapporti di pubbliche relazioni con la stampa per personaggi pubblici, anche del mondo dello spettacolo, professionisti e politici nazionali. Esperta in strategie di comunicazione social, punto di riferimento per molti personaggi nei “piazzamenti” televisivi nazionali, radio, e giornali.