PASQUALINO MONTI PREMIATO AL “GRAN GALÀ DEL MARE”

Considerarlo un guru del settore marittimo/navale è riduttivo. Perchè Pasqualino Monti, Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sicilia Occidentale, è una delle figure più autorevoli del suo ambiente.

Non a caso il suo premio al “Gran Galà del Mare” di Mazara del Vallo (che andrà in onda domenica 29 novembre su Canale Italia 83, Sky 937 e CiborTv) gli è stato conferito per il suo grande impegno nella gestione del suo territorio in periodo Covid, permettendo al mercato dei mari, ma anche a tutte quelle altre funzioni connesse, di continuare il loro percorso senza sbavature.

Tra tutte le premiazioni avvenute durante il Galà è stata una di quelle più sentite ed applaudite, anche dai suoi stessi colleghi, oltre che dalle più alte cariche della Marina presenti alla cerimonia.

Gli stessi conduttori, Roberto Onofri e Veronica Maya, si sono detti onorati di averlo potuto conoscere e presentare sul palco, così come i molti imprenditori nelle prime file che hanno sempre a che fare con Pasqualino Monti e lo apprezzano come uomo e come professionista.

Non era facile stare al vertice di un’Autorità Portuale in un momento delicato come quello della prima ondata della Pandemia (ben più aggressiva di quella attuale), poiché anche i porti, come tutte le altre attività, si sono dovute fermare nel rispetto del lockdown generale che ha mandato in letargo l’Italia nei mesi di marzo e aprile di quest’anno.

Eppure Pasqualino Monti non si è arreso, ha tirato su le maniche e ha gestito in maniera esemplare tutto il personale e i vari settori dei porti per permettere che, una volta usciti dalla prima emergenza, tutto funzionasse come poi realmente è successo.

Pasqualino Monti è stato premiato al “Gran Galà del Mare” con la seguente motivazione:

Per aver permesso al Porto di Palermo, al primo mandato da Presidente, di raggiungere altissimi livelli internazionali anche in epoca Covid.

Una vera punta di diamante del settore.